GIORNALE DI PSICOLOGIA

IL GIORNALE DI CHI VUOLE CAPIRE,
CONOSCERE, CAMBIARE

Punti di accesso

Conosciti Meglio

Clicca e visita la sezione

Ritrova te Stesso

Clicca e visita la sezione

Guardati Attorno

Clicca e visita la sezione

Coppia e Relazioni

Clicca e visita la sezione

Coscienza e Stati Mentali

Clicca e visita la sezione

Alla guida, un team di psicologi

COLLABORA CON NOI

Se ti piace scrivere e senti di avere qualcosa da dire, allora sei capitato nel posto giusto. Il nostro team di autori cresce giorno dopo giorno. Nuovi autori si uniscono al nostro gruppo, pubblicando articoli che danno loro visibilità e prestigio per la loro professione.

 

Per essere letto, un articolo deve essere ben scritto: noi ti diciamo come fare

 

LEGGI
Noi ti daremo delle linee guida che ti spiegheranno come deve essere scritto l’articolo per essere efficace, e quindi per essere letto! Che è poi ciò che vuoi.

SCRIVI
Tu scriverai il tuo articolo, secondo le linee guida, ma con i tuoi contenuti. Nessuno ti dirà mai cosa scrivere. Se ce ne sarà bisogno, ti diremo come.

INVIA
Poi ci invierai l’articolo. Noi lo revisioneremo e se necessario ti proporremo delle modifiche. Dopodiché lo pubblicheremo.
Niente di più facile –

autori scrivono già per noi

articoli IN PUBBLICAZIONE

Freschi di Stampa

Il “Bataclan” di Massimo Priviero

Terrorismo e speranza a 4 anni dalle stragi di Parigi Il 13 novembre ricorre una delle giornate più sanguinose legate al terrorismo recente: la notte di Parigi del 2015 durante la quale una serie di attentati, avvenuti in rapidissima successione in sei punti diversi...

L’inferno

Morire dentro un super carcere di massima sicurezza senza aver commesso alcun reato Questa è la mia storia… prima nell'istituto minorile "Ferrante Aporti" di Torino dove inizia la mia infanzia per poi proseguire a Novara dentro quel penitenziario perché figlia del...

“Essere giudicati: la fobia della nostra epoca”

Oggi si osserva un aumento della paura di essere giudicati, complici i social e il format dei programmi televisivi ai quali siamo costantemente esposti. Le ragioni della nostra vulnerabilità all’opinione dell’altro risiedono nella nostra personale insicurezza; si genera un circolo vizioso: più siamo insicuri più siamo permeabili al giudizio. Più aumenta la nostra vulnerabilità più aumenterà la tendenza a difenderci con critiche e giudizio sull’altro, un atteggiamento di chiusura aggressivo che non permette confronto e maturazione, la quale aumenterebbe la nostra sicurezza.

Gioco e Sport

Due esperienze che trasformeranno la vita di vostro figlio Il lavoro del bambino è giocare, immaginare, sentirsi libero di esprimersi nel mondo e dare sfogo alla sua creatività. Due sono le esperienze che possono aiutare vostro figlio per tutta la fase della crescita...

Decluttering del Lutto

Liberarsi di ciò che non serve più Un articolo delicato che tocca il tema della rimozione degli oggetti di chi non c'è più, del peso del dolore del lutto e del peso di dover gestire tutti gli oggetti lasciati dal defunto. Un'operazione che sottrae tempo prezioso a chi...

“Essere giudicati: la fobia della nostra epoca”

Oggi si osserva un aumento della paura di essere giudicati, complici i social e il format dei programmi televisivi ai quali siamo costantemente esposti. Le ragioni della nostra vulnerabilità all’opinione dell’altro risiedono nella nostra personale insicurezza; si genera un circolo vizioso: più siamo insicuri più siamo permeabili al giudizio. Più aumenta la nostra vulnerabilità più aumenterà la tendenza a difenderci con critiche e giudizio sull’altro, un atteggiamento di chiusura aggressivo che non permette confronto e maturazione, la quale aumenterebbe la nostra sicurezza.

leggi tutto

Gioco e Sport

Due esperienze che trasformeranno la vita di vostro figlio Il lavoro del bambino è giocare, immaginare, sentirsi libero di esprimersi nel mondo e dare sfogo alla sua creatività. Due sono le esperienze che possono aiutare vostro figlio per tutta la fase della crescita...

leggi tutto

Decluttering del Lutto

Liberarsi di ciò che non serve più Un articolo delicato che tocca il tema della rimozione degli oggetti di chi non c'è più, del peso del dolore del lutto e del peso di dover gestire tutti gli oggetti lasciati dal defunto. Un'operazione che sottrae tempo prezioso a chi...

leggi tutto

Singletudine

Singletudine scelta o costrizione? Un'analisi dello status di single dal suo significato letterale ed esistenziale in relazione all'età, alla scelta o meno di questa condizione per lo più riferita all'ambito relazionale e sentimentale delle persone, inserita nel...

leggi tutto

Il video del momento

Alla scrittura viene attribuita una funzione terapeutica: diversi studi
hanno dimostrato che scrivere rilassa, diminuisce stress, ansia e
depressione. Ma che
cos’è veramente la scrittura? 

Annalisa Balestrieri

Giornale di Psicologia

Ti ascolto. Siediti.
E racconta.

Raccontaci la tua storia.
Raccontaci di te e di cosa oggi
per te rappresenta un problema.
La tua storia verrà pubblicata online
insieme alla nostra risposta
o a un nostro commento.

Le vostre Storie

Il mio terapeuta non mi crede!

Sono in terapia inizialmente per disturbi di attacchi di panico, poi proseguita perche’ finalmente dopo vari tentativi ho trovato un professionista con il quale sono riuscita ad aprirmi e raccontare tutto quello che mi portavo dietro da anni. Ho spesso pero’ la convinzione che non abbia creduto molto a cio’ che gli ho detto…

 

Le ho promesso di smettere, ma non l'ho fatto...

Sono stato 6 mesi con una ragazza. Io sin dall’inizio avevo un po’ problemi con la droga ma lei mi ha accettato. Io gli promisi di smettere e dopo vari mesi non l’ho fatto forse perché ancora non l’amavo. Adesso, dopo 6 mesi insieme che dormivamo a casa mia insieme lei mi ha lasciato dicendo che non ci tenevo a lei…

Per due anni ho dato la mia vita

Per due anni ho dato la mia vita per cercare di realizzare un amore a cui davvero non speravo, alimentato unicamente dalla risposta emotiva di quella ragazza, che giorno dopo giorno, cresceva. Ma poi, l’ansia e l’agitazione si sono impadronite di me…

Contattaci

13 + 2 =

Hai qualcosa da dirci o da chiederci? Consigli o suggerimenti da darci? Vuoi segnalarci qualcosa nel sito che non funziona, o che sarebbe da migliorare? Vuoi sapere come fare a pubblicare con noi? Vuoi informazioni su un articolo che ci hai inviato?

Insomma… se hai da chiederci qualcosa, non devi far altro che inviarci un messaggio!

A presto!

La Redazione di GdP

Pin It on Pinterest