GIORNALE DI PSICOLOGIA

IL GIORNALE DI CHI VUOLE CAPIRE,
CONOSCERE, CAMBIARE

Punti di accesso

Conosciti Meglio

Clicca e visita la sezione

Ritrova te Stesso

Clicca e visita la sezione

Guardati Attorno

Clicca e visita la sezione

Coppia e Relazioni

Clicca e visita la sezione

Coscienza e Stati Mentali

Clicca e visita la sezione

Alla guida, un team di psicologi

COLLABORA CON NOI

Se ti piace scrivere e senti di avere qualcosa da dire, allora sei capitato nel posto giusto. Il nostro team di autori cresce giorno dopo giorno. Nuovi autori si uniscono al nostro gruppo, pubblicando articoli che danno loro visibilità e prestigio per la loro professione.

 

Per essere letto, un articolo deve essere ben scritto: noi ti diciamo come fare

 

LEGGI
Noi ti daremo delle linee guida che ti spiegheranno come deve essere scritto l’articolo per essere efficace, e quindi per essere letto! Che è poi ciò che vuoi.

SCRIVI
Tu scriverai il tuo articolo, secondo le linee guida, ma con i tuoi contenuti. Nessuno ti dirà mai cosa scrivere. Se ce ne sarà bisogno, ti diremo come.

INVIA
Poi ci invierai l’articolo. Noi lo revisioneremo e se necessario ti proporremo delle modifiche. Dopodiché lo pubblicheremo.
Niente di più facile –

autori scrivono già per noi

articoli IN PUBBLICAZIONE

Freschi di Stampa

La dislessia negli adulti

La dislessia è il disturbo specifico dell’apprendimento relativo alla difficoltà di lettura. Essendo un problema che si manifesta nel percorso scolastico viene spesso associato all’età infantile e molti ritengono riguardi solo i bambini. La dislessia negli adulti...

Crescere in un carcere di massima sicurezza

Dentro l'inferno: una storia vera Sono cresciuta in un carcere di massima sicurezza perché mio padre negli anni ‘80 era comandante della polizia penitenziaria, diciassette anni di vita vissuta sotto scorta, quella caserma è stata il mio “grande” inferno. Impressi...

ALIENAZIONE GENITORIALE vs SINDROME DELLA MADRE MALEVOLA

Già da molti decenni una moltitudine di psichiatri e psicologi si occupano su scala internazionale di specifiche problematiche inerenti i bambini, figli di genitori separati o divorziati. Se, da un lato, lo psichiatra forense statunitense Richard Alan Gardner coniava nel 1985 l’espressione ‘Sindrome da alienazione genitoriale’ (PAS), nel 1995 il dott. Ira Daniel Turkat descriveva la ‘Malicious Mother Syndrome’ (‘Sindrome della Madre Malevola’). Quali sono le similitudini e le differenze tra tali fenomeni, sempre più presenti negli ambienti giudiziari di tutto il mondo? Come e quanto la comunità scientifica internazionale ha riconosciuto e attualizzato quegli studi?

Anno bisesto… il potere della superstizione

2020, anno bisestile. Come vorrebbe la tradizione popolare, l'anno bisestile è foriero di disgrazie “Anno bisesto, anno funesto”, recita un vecchio proverbio. Razionalmente ci rendiamo conto che una generalizzazione di questo senso non ha senso, che un lasso ti tempo...

Come nascono i desideri

Vi è mai capitato di desiderare qualcosa così intensamente da pensare che tutta la vostra vita trarrebbe enorme beneficio da quel possesso? Generalmente siamo portati a pensare che i nostri desideri nascano spontaneamente e che siamo noi a porre, del tutto...

ALIENAZIONE GENITORIALE vs SINDROME DELLA MADRE MALEVOLA

Già da molti decenni una moltitudine di psichiatri e psicologi si occupano su scala internazionale di specifiche problematiche inerenti i bambini, figli di genitori separati o divorziati. Se, da un lato, lo psichiatra forense statunitense Richard Alan Gardner coniava nel 1985 l’espressione ‘Sindrome da alienazione genitoriale’ (PAS), nel 1995 il dott. Ira Daniel Turkat descriveva la ‘Malicious Mother Syndrome’ (‘Sindrome della Madre Malevola’). Quali sono le similitudini e le differenze tra tali fenomeni, sempre più presenti negli ambienti giudiziari di tutto il mondo? Come e quanto la comunità scientifica internazionale ha riconosciuto e attualizzato quegli studi?

leggi tutto

Il video del momento

Alla scrittura viene attribuita una funzione terapeutica: diversi studi
hanno dimostrato che scrivere rilassa, diminuisce stress, ansia e
depressione. Ma che
cos’è veramente la scrittura? 

Annalisa Balestrieri

Giornale di Psicologia

Ti ascolto. Siediti.
E racconta.

Raccontaci la tua storia.
Raccontaci di te e di cosa oggi
per te rappresenta un problema.
La tua storia verrà pubblicata online
insieme alla nostra risposta
o a un nostro commento.

Le vostre Storie

Il mio terapeuta non mi crede!

Sono in terapia inizialmente per disturbi di attacchi di panico, poi proseguita perche’ finalmente dopo vari tentativi ho trovato un professionista con il quale sono riuscita ad aprirmi e raccontare tutto quello che mi portavo dietro da anni. Ho spesso pero’ la convinzione che non abbia creduto molto a cio’ che gli ho detto…

 

Le ho promesso di smettere, ma non l'ho fatto...

Sono stato 6 mesi con una ragazza. Io sin dall’inizio avevo un po’ problemi con la droga ma lei mi ha accettato. Io gli promisi di smettere e dopo vari mesi non l’ho fatto forse perché ancora non l’amavo. Adesso, dopo 6 mesi insieme che dormivamo a casa mia insieme lei mi ha lasciato dicendo che non ci tenevo a lei…

Per due anni ho dato la mia vita

Per due anni ho dato la mia vita per cercare di realizzare un amore a cui davvero non speravo, alimentato unicamente dalla risposta emotiva di quella ragazza, che giorno dopo giorno, cresceva. Ma poi, l’ansia e l’agitazione si sono impadronite di me…

Contattaci

10 + 6 =

Hai qualcosa da dirci o da chiederci? Consigli o suggerimenti da darci? Vuoi segnalarci qualcosa nel sito che non funziona, o che sarebbe da migliorare? Vuoi sapere come fare a pubblicare con noi? Vuoi informazioni su un articolo che ci hai inviato?

Insomma… se hai da chiederci qualcosa, non devi far altro che inviarci un messaggio!

A presto!

La Redazione di GdP

Pin It on Pinterest