EFT Emotional Freedom Technique

Tempo stimato di lettura: 3 minuti

Recuperare il proprio equilibrio

Hai un mal di testa che torna periodicamente e ti assilla e non sai come venirne fuori? Sei turbato dal troppo lavoro, dagli impegni familiari, dalle scadenze e ti senti sopraffatto? Hai mal di schiena? Le tue ginocchia fanno i capricci? Desideri qualcosa ma ti senti bloccato nel realizzarla? Ti consiglio una bella dose di EFT, gratis a casa tua! EFT ovvero Emotional Freedom Tecnique, Tecnica di Libertà Emotiva, ne avevi già sentito parlare? Forse si, forse no, in ogni caso ti chiederai “cosa c’entra una tecnica di libertà emotiva con un ginocchio capriccioso?…”

Una antica sapienza alla base di una moderna tecnica

una antica sapienza alla base di una moderna tecnica

Prima di tutto devi sapere che EFT, questa curiosa tecnica, non è frutto di fantasie dell’ultima ora, essa si fonda sulle antiche conoscenze della medicina tradizionale cinese di 5000 anni fa. Cosa intuirono i medici di allora? Ipotizzarono che i nostri organi fossero connessi a 14 coppie di linee energetiche, che partendo da ciascun organo percorrono il nostro corpo terminando ai nostri piedi, mani e nella nostra testa. Secondo questa visione, la nostra salute psico-fisica è garantita dalla libera circolazione di energia vitale (Qi) nei canali energetici chiamati meridiani. E’ logico capire che un arresto, un rallentamento o un flusso eccessivo di energia possono provocare la perdita dell’equilibrio energetico e quindi malessere o malattia. In base a queste intuizioni si è sviluppata una medicina che lavora indistintamente su corpo, psiche e anima: attraverso l’agopuntura, la digitopressione dello Shiatsu o il massaggio Tuina, si può ripristinare la condizione di equilibrio energetico.

Adesso sarà più semplice capire cosa si fa quando si fa EFT: attraverso dei picchiettamenti fatti sul proprio corpo, proprio su punti specifici dei meridiani, si va ad influire sulla circolazione del Qi. Con EFT si possono ottenere risultati prodigiosi e facilmente riscontrabili, ti piacerebbe provare? Devi sapere anche che al picchiettamento (o tapping) si associa una verbalizzazione, ovvero la ripetizione di alcune frasi che parlano del problema che desideriamo risolvere, potrebbe trattarsi di un’emicrania, di un dolore articolare, di uno stato d’animo, non ci sono limiti all’utilizzo di EFT!

Le tre fasi di EFT

EFT si svolge in tre semplici fasi: Si inizia descrivendo con precisione il problema e picchiettando su alcuni punti, ci si assume la responsabilità di tale problema, se ne riconosce l’importanza e il suo valore simbolico. Si continua prendendo consapevolezza che la sofferenza attuale è messaggera di un disagio più antico, più profondo, più radicato… Un trauma emotivo potrebbe essere la causa di un disturbo fisico ed accettarne la connessione ci da la possibilità di sciogliere il nodo emotivo e risolvere il problema. Si termina attestando la risoluzione del problema.

Quando e dove vuoi tu

chiave di recupero equilibrio energetico

Questo articolo è una estrema semplificazione della tecnica, perché in questo momento, quello che mi interessa farti sapere è che esiste una tecnica che puoi usare in autonomia, da solo, a casa tua, in macchina, in mezzo a un prato o dove tu preferisci che può permetterti di recuperare il tuo equilibrio energetico e il tuo benessere psicofisico! Fantastico, no? EFT è senza limiti, non ha effetti collaterali ed è totalmente gratuito. Se vuoi scoprire di più su questa tecnica, o se vuoi impararla, seguimi nei prossimi articoli!

Leggi anche

Iscriviti allaNewsletter

Iscriviti allaNewsletter

E ricevi nella tua casella di posta le nostre novità, ancora fresche di stampa!

Fantastico! Iscrizione effettuata!

Pin It on Pinterest

Share This